Trattato sulla pittura

XV. Niuna cosa e che più c’inganni che il nostro giudizio in dar sentenza sulle nostre operazioni, e più ti varranno i biasimi de’nemici, che degli amici le sentenze […]

XXI. Il pittore dee cercare d’essere universale, perchè gli manca assai dignità se fa una cosa bene e l’altra male […]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...