Ho visto i PALADINI DI FRANCIA

Le aspettative non sono andate deluse, lo spettacolo è bello. Certo non è una novità, lo spettacolo gira da tre anni e ha avuto molti riconoscimenti. Mossa da irrefrenabile curiosità ho cercato il testo, la drammaturgia dello spettacolo; anzi ho cercato le storie narrate dai Pupi, le storie dei paladini di Francia con le loro infinite variabili. Certo ero interessata a questo testo, sorpresa! l’ho trovato nella Trilogia del Salento (edizione Titivillus) di Francesco Niccolini, noto giovane drammaturgo. Piacevolmente colpita dalla bravura dei pupi attori, riprodurre i movimenti e le articolazioni richiede grande concentrazione, le armature sonanti e curiose rendono giocosa e allegra la messa in scena. Il lunare Caronte Papageno è più originale e divertente degli scheletri abituali dei Pupi di Cuticchio. Da CasaCris questo è tutto, passo e chiudo.

Annunci